Archivi categoria: Voci del nostro dialetto

Fiordilatte o mozzarella?

In salumeria, come in pizzeria, capita talora di assistere a discussioni circa la corretta denominazione delle mozzarelle, nelle quali vi è spesso chi asserisce con sicurezza che solo quella di bufala può dirsi “mozzarella” e basta, mentre l’analogo formaggio molle … Continua a leggere

Pubblicato in approfondimenti, Attualità, Cucina!, Natura, Tradizioni, Voci del nostro dialetto | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Timpa e pescone

Pesco e Timpa sono oronimi molto diffusi in Italia centro-meridionale. Il primo dei due, che ricorre anche con le varianti Piesco e Pesche, indica un rilievo roccioso a fianchi ripidi – fino a verticali o quasi- che si erge  da … Continua a leggere

Pubblicato in Toponomastica, Voci del nostro dialetto | Lascia un commento

La caponata. Ricette e nuova spiegazione del nome.

Il mese scorso, mentre lavoravo all’articolo dedicato agli Acampora che emigrarono fuori Agerola, trovai notizia di una certa “Margherita d’Acampora di Agerola, caupona” (l’ultimo termine ne indica l’occupazione) così registrata in un seicentesco documento della parrocchia di S. Vito di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria, Voci del nostro dialetto | Contrassegnato | 1 commento

      TERMINI DIALETTALI IN USO AD AGEROLA

              In preparazione della Giornata Nazionale del Dialetto e  delle Lingue Locali (edizione 2017), cui anche quest’anno ha aderito la Pro Loco di Agerola,  gli alunni di Terza Media dell’ Istituto Comprensivo S. di Giacomo – E. de Nicola  hanno effettuato … Continua a leggere

Pubblicato in Voci del nostro dialetto | Contrassegnato , , , , | 4 commenti

Quando i castagneti da frutto dominavano il paesaggio agrario.

Tra le mille indicazioni che possono trarsi dall’esame del Regio Catasto Onciario di Agerola (compilato nel 1752) una riguarda la distribuzione degli usi del suolo dell’epoca. Esaminando le oltre 400 “rivele” dei capifamiglia, nonché quelle degli enti ecclesiastici (chiese, monasteri … Continua a leggere

Pubblicato in Natura, Storia locale, Tradizioni, Voci del nostro dialetto | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Alle origini dei toponimi La Vertina (Agerola) e Vetrina (Conca dei Marini).

Non ci crederete, ma solo giorni fa ho scoperto che a Conca dei Marini esiste una scalinata comunale  chiamata Via Vetrina. Chissà quante altre volte ci ero passato vicino, ma non avevo mai notato la piastrella dipinta che reca quel … Continua a leggere

Pubblicato in Toponomastica, Voci del nostro dialetto | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

La preta perciata. Un amuleto agerolese (e non solo) tra etimologia e antiche credenze popolari.

Aspetti linguistici. Prima di entrare nel merito di questo articolo, mi corre l’obbligo, almeno verso i lettori non-napoletani, di dare dei chiarimenti linguistici circa l’espressione preta perciata. E non è certo preta (‘pietra’) a richiedere una spiegazione, quanto piuttosto l’aggettivo … Continua a leggere

Pubblicato in Geologia, Natura, Storia locale, Tradizioni, Voci del nostro dialetto | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento