tutumaglio

È il nome dialettale di un’erba, ma –come dirò appresso- è una parola che a quelli della mia età ricorda anche uno scherzo non proprio leggero che i giovani usavano fare ai …pischelli. La pianta in questione dovrebbe essere la Euforbia cespugliosa, che in altre parti d’Italia  è chiamata “titimalo” ed il cui nome scientifico è Euphorbia characias.

Tutumaglio, come l’affine totomaglio, viene dal nome greco della pianta tithymallos (poi tithimallus nel latino)  nel quale si ravvisa una parentela con titthòs  (=mammella) ed un richiamo al latte. Infatti, se si spezzano gli steli di quella pianta, ne esce un liquido lattiginoso biancastro.

Se ben ricordo il racconto fattomi anni fa da un pescatore, quel “latte” si usava anche gettarlo in mare per una pesca di frodo che spero non si faccia più. Circa la velenosità del liquido, ricordo anche una frase di Leonardo da Vinci che dice:

Il calderugio (cardellino) dà il tortomalio a' figlioli ingabbiati. Prima morte che perdere libertà! 

E veniamo, infine allo scherzo del tutumaglio: con l’aria di rivelare un prezioso segreto, i giovincelli che avevano voglia di farsi quattro risate, usavano raccontare ai ragazzini in pubertà che se volevano farsi un pisello bello grosso, dovevano cospargere qualche goccia di latte di tutumaglio sul glande. Effettivamente quel latte è irritante e provoca gonfiore, ma anche dolore. Specie a chi, eccitato dal gran segreto appreso e voglioso di esagerare nei risultati, se ne spalmava in abbondanza. A quel punto il dolore e il panico erano tali che il ragazzo doveva vincere lo scuorno e correre a chiedere aiuto al padre, beccandosi pure delle legnate per l’ingenuità dimostrata. E di questi “effetti collaterali”, ovviamente, gli autori dello scherzo (che veniva ampiamente divulgato) se la ridevano alla grande.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Voci del nostro dialetto. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...